Psicologo Psicoterapeuta Sessuologo della Coppia  Terapia di Coppia Milano-Monza-Como-Rimini/Riccione

Per appuntamento: 3356300997

Il Dottor Andrea Ronconi Terapeuta di coppia riceve a Milano-Monza-Como-Rimini/Riccione è anche Psicoterapeuta e Sessuologo per la singola persona. Sono possibili sedute individuali senza la presenza del partner, può essere utile quando uno dei due partner sembra esserne meno motivato per una diversa serie di ragioni personali e relazionali. Quindi prima di iniziare un percorso di coppia e nella prospettiva di migliorare la qualità della vita in duelo psicologo psicoterapeuta della coppia può incontrare anche solo uno dei due partner. 


Per la modificazione di alcuni specifici comportamenti disfunzionali ed abitudini problematiche, (che sono fonte di disagio nella coppia), il Dottor Andrea Ronconi essendo anche Specializzato in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale può proporre a ciascun partner di fare parte di percorso individualmente.

 

Lo Psicoterapeuta della Coppia a Milano-Monza-Como-Rimini/Riccione non solo si adopera professionalmente per aiutare entrambi i partner a superare le classiche problematiche relazionali ma anche a fare in modo di sostenere ed incoraggiare le persone ancora single, nubili e celibi a sviluppare e realizzare legami affettivi più stabili e emotivamente appaganti.

 

Possono essere realizzate anche solo delle Consulenze di Coppia per promuovere e favorire lo sviluppo di un certo grado di benessere relazionale, per facilitare la comunicazione di entrambi i partner e nel rispetto dei doversi bisogni legati a ciascuna persona, lo psicologo specializzato in terapia di coppia può  incontrare i due separatamente, in due momenti diversi della consulenza.

 

Incontrando un partner dopo l'altro, possono essere meglio riconosciute e diagnosticate anche sintomi di natura emotiva e di disagio che chiedono di essere trattati parallelamente alla terapia di coppia. Fra i più frequenti, per esempio ricordo:

 

-Disturbi d'Ansia (attacchi di panico, ansia sociale, ansia generalizzata, ossessioni, ecc.);

 

-Disturbi Depressivi (depressione reattiva, distimia, episodi più gravi di depressione maggiore, ecc.)

 

In altre situazioni, quando richiesto,  non necessariamente si procederà con una terapia di coppia a Milano-Monza-Como-Rimini/Riccione perché, in certe situazioni, può essere utile e sufficiente comprendere dinamiche relazionali e personali, dipanando alcuni dubbi sentimentali. 

 

Il Dr Andrea Ronconi Psicoterapeuta della Coppia e della Famiglia propone percorsi relativamente di breve durata, comunque finalizzati al raggiungimento di specifici obiettivi decisi insieme ad entrambi i partner durante le prime sedute di consultazione.

Psicologo-Terapeuta-Psicoterapeuta della Coppia a Milano-Monza-Como-Rimini-Riccione:

- single con difficoltà nel corteggiare (o essere corteggiata) e relazionarsi con un/una potenziale partner;

- problematiche legate all’innamoramento e alla gestione della relazione sentimentale;

- percorsi per migliorare la qualità della comunicazione fra partner;

- gestire la gelosia eccessiva e l’aggressività;

- mediazione famigliare;

- gestione degli effetti emotivi di tradimenti subiti o realizzati;

- rifarsi una vita dopo un lutto, una separazione/divorzio;

- liberarsi dalla dipendenza da legami affettivi che fanno male;

- gestire le difficoltà nel mettere al mondo dei figli o la condizione di infertilità di coppia;

- gestire il rapporto con i figli;

- gestire i rapporti con i membri delle rispettive famiglie di origine dei partner;

- terapie per problematiche e disturbi sessuali di lui, lei, la coppia.


Esempi: difficoltà di comunicare fra partner, problematiche legate alla condivisione dell'intimità e sessualità, gestione della gelosia eccessiva, gestione degli effetti dei tradimenti subiti o realizzati, miglioramento dei rapporti fra la coppia e il mondo esterno, amici, parenti ...ecc.

 

La durata delle consulenze per fare l'assessment (valutazione completa della situazione problematica della persona inclusiva di diagnosi) può variare, ma molto spesso non va oltre le 3 sedute.

 

Una  volta stabilito che cosa ha la persona (diagnosi) si formuleranno insieme al paziente stesso gli obiettivi perseguibili e si prospetterà un prognosi cioè un ipotesi del tempo necessario e sufficiente per maturare durante il trattamento psicoterapeutico gli obbiettivi convenuti.

 

Rimane comunque un prerequisito importante per la riuscita della consulenza di coppia (o della terapia di coppia) il fatto che entrambi i partner (anche se coinvolti in maniera diversa) siano motivati a incontrare lo psicoterapeuta di coppia nelle città di Milano-Monza-Como-Rimini-Riccione.

Lo psicologo di Coppia Dr Andrea Ronconi riceve anche Roma Brescia, Bologna,  Bari-Lecce.

Per le coppie italiane residenti all'estero le opzioni per incontrare e fare il dottore per fare una consulenza sono due:

1- usufruire dei Servizi a distanza, via telefono o via web;

2-scegliere di incontrare lo Psicologo di Coppia durante periodi di vacanza;

 



Lo Psicologo di Coppia propone ai partner di realizzare percorsi relativamente brevi (potrebbero la massimo durare diversi mesi di trattamento -incontri settimanali- in modalità individuale = i partner vedono uno dopo l'altro il terapeuta di coppia a Milano, Monza, Como, Rimini/Riccione oppure entrambi allo stesso incontro/i ) e focalizzati sulla risoluzione concreta di problematiche attuali.

 

Terapia di coppia Milano-Monza-Como-Rimini-Riccione- Psicologo della Coppia milano-Monza-Como-Rimini-Riccione - Psicoterapeuta della Coppia Roma- Sessuologo di Coppia
Sessuologo-Psicologo-Psicoterapeuta-Terapeuta di Coppia Milano-Monza-Como-Rimini-Riccione Dr Andrea Ronconi

Un primo passo prima di richiedere una consulenza di coppia e iniziare una terapia o psicoterapia di coppia è quello di confrontarsi e farsi un'idea (realistica ed appropriata), su cosa ci si può aspettare da un percorso con lo psicologo di coppia indipendentemente dalla natura dei problemi presentati.

 

Che esistano opinioni distorte e fuorvianti del ruolo del terapeuta di coppia e dei metodi da lui utilizzati per migliorare la qualità della vita di entrambi i partner può costituire un importante ostacolo o un fattore rilevante nel condizionare negativamente gli esiti del trattamento.

 

Per queste semplici ragioni durante il primo incontro con i singoli partner o insieme, si dialogherà al fine di chiarire gli scopi reali e le regole del percorso di coppia che si sta iniziando a fare.