Terapia di Coppia - Psicoterapia di Coppia

Terapia di Coppia a Milano, Brescia, Torino, Firenze, Forlì, Rimini, Roma Dr.Andrea Ronconi Psicologo della Coppia e Sessuologo
Dr. Andrea Ronconi Psicologo Psicoterapeuta della Coppia e della Famiglia, Sessuologo

Per appuntamento chiamare direttamente il Dottore al 3356300997

Gli obbiettivi che una coppia in crisi può darsi per migliorare la qualità della propria vita sono tanti quante sono le differenze individuali da rispettare, oltre a quelle che caratterizzano ciascuna coppia che si rivolge allo Psicoterapeuta. 

 

Certo sarà importante riuscire a cambiare il modo di percepire il rapporto da parte i entrambi, così come le specifiche situazioni fonte di conflitto. Seduta dopo seduta, grazie anche ai "compiti" cioè alle prescrizioni comportamentali che il Terapeuta di Coppia darà ad entrambi i partner, essi potranno incominciare a vedere la realtà relazionale in maniera più concreta, più chiara e quindi più facilmente gestibile.

 

Sarà facilitato l'apprendimento di strategie per fronteggiare lo stress quotidiano generato da abitudini nel reagire emotivamente a certe specifiche situazioni attivate, l'uno nei confronti dell'altro quasi "automaticamente".

 

Dai primi incontri con il Terapeuta di Coppia entrambi potranno superare la percezione di essere le uniche vittime del disagio vissuto, disarmando il gioco delle colpevolizzazioni reciproche.

 

Sarà favorita la maturazione della consapevolezza che in realtà il disagio, è certamente vissuto in maniera diversa, ma di fatto coinvolge entrambi. 

 

Percepire diversamente senza giudicare cercando di cercare di capire le cause del dolore e del risentimento dell'uno nei confronti dell'altro, può segnare il momento di un nuovo inizio per la coppia: la possibilità di pensare e sentire diversamente a prima nella prospettiva di comportarsi nel rispetto dei bisogni non solo di se stessi ma anche, più funzionalmente e in maniera adattiva, di quelli di entrambi.

 

Diminuire la tendenza di entrambi a distanziarsi emotivamente quando troppo spesso evitano di esprimere i loro sentimenti più intimi. Il riconoscimento dei propri sentimenti ed emozioni, anche di valenza negativa, la loro (adeguata) comunicazione al partner sono un passo molto importante nel tornare vicini con il cuore e con il corpo.

 

Tornare a esprimere il desiderio di vicinanza affettiva, emotiva e sessuale al partner può dare forza ad entrambi nel vincere la paura di essere lasciati e abbandonati.

 

Il miglioramento della comunicazione fra partner è traguardo da perseguire a prescindere dal tipo di approccio di psicoterapia utilizzata dal Terapeuta di Coppia. Quindi imparare a parlare ed ascoltare il punto di vista dell'altro senza ridicolizzarlo, squalificarlo ne, tantomento, offenderlo come un tempo, legittimando le sue emozioni vissute nelle diverse situazioni.

 

La Terapia di Coppia sarà anche volta a far emergere le risorse individuali e relazionali, cioè i punti di forza di entrambi i partner che comunque sono riusciti, nell'arco della loro vita, ad affrontare e risolvere diverse sfide che l'esistenza a messo loro davanti. 

 

Le capacità già possedute dalla coppia saranno quindi rinforzate e attivate per aumentare i progressi di miglioramento.

 

Si può imparare a credere che i problemi di coppia di fatto possano essere risolti, poi impegnarsi a farlo in stretta collaborazione reciproca, con un "leggero" aiuto dello Specialista Terapeuta di Coppia.